HomeRassegna stampaSamaden dice addio all’Inter. GdS: “Una scelta interna. Pronto il sostituto”

Samaden dice addio all’Inter. GdS: “Una scelta interna. Pronto il sostituto”

pubblicato il

Roberto Samaden e l’Inter si diranno addio a fine stagione dopo 33 anni di matrimonio. Decisione inaspettata da parte della società nerazzurra e da quella dell’attuale responsabile del settore giovanile. Come ha riportato la Gazzetta dello Sport ‘si tratta di una scelta interna’.

“La proprietà nerazzurra vuole continuità a questo lungo e fruttuoso lavoro – spiega il quotidiano milanese -. Samaden ha deciso di non rinnovare più il contratto con l’Inter, dopo ben 33 anni il dirigente ha deciso di cambiare aria. Il pensiero più forte è quello di sostituire il capo del settore giovanile dell’Inter, logicamente sarà lui il capo fino al 30 giugno. Per il dopo Samaden si pensa a Beppe Giavardi, ex responsabile degli osservatori e dal 2021 vice dell’uscente Samaden Si tratta di un personaggio che conosce molto bene il mondo del settore giovanile e qualche anno fa soffiò quel Giovanni Fabbian che con la maglia della Reggina sta facendo la differenza a suon di gol”.

Ma quale sarà il futuro dell’attuale responsabile del settore giovanile? La rosea spiega che “continuerà la sua collaborazione nella sezione di sviluppo del calcio giovanile con la Figc. Samaden dal canto suo spiega di non aver più la volontà di lavorare con i ragazzi all’interno di un club. Probabile un’esperienza con un ruolo più alto in una squadra di Serie B”, si legge

Fonte – La Gazzetta dello Sport

ti potrebbero piacere

Serie A, dove vedere Atalanta-Inter? Tutte le soluzioni

L’Inter di Simone Inzaghi farà visita a Bergamo all'Atalanta dell’ex Gian Piero Gasperini nell’undicesima giornata di...

Montolivo punge Barella: “Non lo vedo titolare nei top d’Europa”

Nel suo intervento a DAZN sui calciatori dell'Inter, l'ex Milan e Fiorentina, Riccardo Montolivo, non usa...

Inter-Roma, le formazioni ufficiali: queste le scelte di Inzaghi

L’Inter di Simone Inzaghi ospiterà la Roma dell’ex José Mourinho nella 10' giornata di Serie A...